lunedì 14 marzo 2016

Moltiplicazioni in colonna senza cambio - classe seconda

Partiamo da una situazione problematica, ad esempio di questo tipo:

Niccolò fa una collezione di francobolli, ne mette 12 per pagina, ha completato 4 pagine della sua collezione. Quanti francobolli ha collezionato Niccolò?

Quale operazione risolve questa situazione?

Certo, 12 x 4.

Ma come facciamo a trovare il risultato? Non conosciamo la tabellina del 12 e nella tabellina del 4 non abbiamo studiato 4 x 12.

Proviamo ad eseguire con i regoli (12 sono 1 da e 2 u, ripetiamo le u 4 volte, poi ripetiamo le da 4 volte):

Spieghiamo e sintetizziamo sul quaderno il procedimento seguito

Eseguiamo ora lo stesso procedimento ma con l'operazione in colonna:


Notiamo la differenza tra i modi di procedere nelle varie operazioni studiate finora:



Eseguiamo insieme alcune moltiplicazioni:

14 x 2
34 x 2
13 x 3
11 x 6
32 x 3
23 x 3

Infine proviamo ad eseguire calcoli individualmente:

22 x 4
10 x 7
20 x 3
42 x 2
12 x 4
24 x 2
32 x 2
11 x 5
21 x 4
23 x 2
21 x 3
31 x 2

Preoccupiamoci anche di alternare sempre anche addizioni e sottrazioni in modo che i nuovi apprendimenti non sostituiscano, ma si affianchino a quelli precedenti.

5 commenti:

  1. Ero indecisa se presentare prima le moltiplicazioni senza cambio o i problemi con le moltiplicazioni ( molto semplici).
    Ho notato che pur presentando situazioni problematiche molto molto semplici, i bambini faticano a capire qual è l'operazione necessaria per risolvere il problema.
    Ho presentao sempre le operazioni partendo da situazioni concrete che portassero i bimbi a ragionare, al momento sembrano- anche se a fatica- capire, ma poi dimenticano tutto ed è comne se non avessi detto nulla.
    Quali consigli?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, il concetto di moltiplicazione ed il suo riconoscimento nei problemi ti farà soffrire fino alla quinta, o quasi....
      Dunque lavora su quello! Ciao!

      Elimina
  2. Ho visto che nei problemi con la moltiplicazione, tu non fai più fare il disegno. Ieri abbiamo svolto insieme un problema con moltiplicazione, molti non hanno capito l'operazione da fare fino a quando non ho illustrato la situazione alla lavagna.
    Come posso abituarli a "staccarsi"dal disegno?
    grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' difficile rispondere senza conoscere la classe e le difficoltà incontrate dagli alunni. Inoltre non so che lavoro hai svolto in precedenza e come hai affrontato il concetto di moltiplicazione. In linea di massima, io ti consiglierei di eseguire collettivamente molti problemi, aiutandoti con il disegno se per ora facilita le cose. Abitua gli alunni a cercare di "illustrare" nella mente le situazioni proposte e a cercare quali possono essere le parole chiave di un testo che aiutino a capire le operazioni da eseguire.
      Ciao e buon lavoro!

      Elimina
  3. Ho cercato di presentare la moltiplicazione in vari modi( addizione ripetuta, incroci,schieramento...). Quando spiego e lavoriamo insieme i bambini sembrano capire, ho però notato che è come se non avessero ancora consapevolezza piena del significato delle operazioni fino ad ora studiate. Hanno poca capacità di osservazione e riflessione e ancora meno di attenzione, pur lavorando spesso con oggetti concreti nel tentativo di catturare la loro attenzione

    RispondiElimina