lunedì 5 dicembre 2016

Sottrazioni in colonna - classe terza

Matematica per gli insegnanti

A proposito delle sottrazioni in colonna, rinvio a quanto già detto per le addizioni in colonna.

Matematica per gli alunni

COMPETENZE
ABILITA’
UNITA’ DI APPRENDIMENTO
Si muove con sicurezza nel calcolo scritto e mentale con i numeri naturali e sa valutare l’opportunità di ricorrere a una calcolatrice. 
Sviluppa un atteggiamento positivo rispetto alla matematica, attraverso esperienze significative, che gli hanno fatto intuire come gli strumenti matematici che ha imparato ad utilizzare siano utili per operare nella realtà.
-  Al termine della classe terza l'alunno dovrà:

eseguire addizioni in colonna entro il mille con e senza cambi usando i corretti algoritmi.


PERCORSO DIDATTICO

I casi che andremo successivamente a rivedere sono i seguenti: sottrazioni in colonna senza prestiti, con un prestito dalle h alle da, con un prestito dalle da alle u e con due prestiti.

Br1 e Bass8 devono raggiungere la base aerospaziale di Tralenuvole, perché devono periodicamente comunicare alla galassia Matematica le loro osservazioni sul comportamento dei terrestri.
Partono quindi in auto per percorrere la prima parte del percorso.
Devono percorrere 450 km. Fanno una sosta per il rifornimento di benzina quando hanno già percorso 130 km. Quanti km devono ancora percorrere?
450 – 130

Vediamo la casa delle sottrazioni, mettiamo in colonna ed eseguiamo.
Come facciamo a verificare l’esattezza di questo calcolo? Dobbiamo fare la prova. Possiamo applicare la proprietà commutativa? Perché? Allora come possiamo fare? Sentiamo le loro proposte e se non arriva quella corretta, invitiamo gli alunni a riflettere ricordando che addizione e sottrazione sono operazioni inverse. Quindi possiamo eseguire un’addizione: sommiamo il resto ed il sottraendo e dobbiamo ottenere il minuendo.

Proseguiamo: Br1 e Bass8 fanno benzina, spendono 70 € ma Br1 si accorge di avere solo una banconota da 500 €. Quanto ricevono di resto?

500 – 70
Vediamo la casa delle sottrazioni, mettiamo in colonna ed eseguiamo anche con la prova.

Essendo il percorso molto lungo, i due devono fermarsi a pernottare in un hotel. Br1 guarda all’Hotel Miramonti dove una camera doppia costa 115 €. Bass8 guarda invece all’Hotel Miramare dove una camera doppia costa 132 €. Quanto costa in più la camera all’Hotel Miramare?

132 - 115
Vediamo la casa delle sottrazioni, mettiamo in colonna ed eseguiamo anche con la prova.


Prima di addormentarsi i due fanno un po’ di conti. Br1 dice: “Abbiamo intervistato 453 terrestri. Io ne ho intervistati 285. Tu quanti ne hai intervistati?”

453 – 285
Vediamo la casa delle sottrazioni, mettiamo in colonna ed eseguiamo anche con la prova.


Fatto questo i due amici si addormentano e, mentre dormono, noi ci esercitiamo un po’ per imparare a far bene le sottrazioni.

Lavoriamo quindi insieme, proponendo le varie tipologie ed eseguendo anche addizioni per vedere e confrontare i diversi meccanismi di esecuzione. Ad esempio:
senza prestito

735 – 214
647 – 32
con un cambio dalle da alle u
530 – 215
752 – 129
471 – 36
con un cambio dalle h alle da
318 – 182
545 – 350
417 – 343
con due cambi (prestiamo particolare attenzione perché questa è la nuova difficoltà di questo a.s. e quindi aiutiamoci con l’abaco)
532 – 198
550 – 381
301 – 198
con minuendo a due zeri
300 – 198
800 – 94
700 – 111


L’indomani mattina Br1 e Bass8 ripartono, lasciando l’auto all’hotel Miramonti. Devono percorrere un lungo cammino a piedi nei boschi ed in salita per raggiungere la base aerospaziale di Tralenuvole, che si trova proprio in cima ad un monte. Purtroppo durante il cammino ecco che cala la nebbia. Ormai i nostri amici conoscono questo fenomeno atmosferico ma, nonostante ciò, non sanno più dove andare. Certo, i due hanno una bussola ma non conoscono la direzione da seguire. Glielo dovremo indicare noi, aiutandoli. Come? Dobbiamo risolvere con la prova le operazioni della Rosa dei Venti e poi vi dirò quale direzione dovremo indicare ai due nostri amici. Fai clic per stampare la scheda.


Consegniamo la scheda agli alunni e quando avranno terminato di eseguire i calcoli diciamo di scrivere sotto la direzione in cui dovranno muoversi Br1 e Bass8: la direzione sarà quella in cui abbiamo trovato tutti risultati dispari, cioè l’Est.





Consiglio, se c'è la possibilità, di utilizzare questa attività dal sito Baby Flash.


Una verifica scritta da stampare

Un test sui contenuti dell'unità n° 3: la sottrazione 

Una lezione per Lim

Ulteriori risorse dal Web


4 commenti:

  1. Buongiorno,sono la mamma di un bambino che
    frequenta la terza elementare.Anche se sono laureata in matematica e nel mio paese facevo
    l'insegnante alle scuole medie e superiori prendo tante idee dai suoi lavori.Grazie!

    RispondiElimina
  2. La ringrazio molto per le sue parole e spero che anche in futuro possa trovare spunti interessanti sul blog. Un abbraccio a suo figlio.

    RispondiElimina
  3. Quest'anno per la prima volta nella mia carriera insegno matematica in una terza .Volevo ringraziar la per il grande aiuto che sto ricevendo

    RispondiElimina
  4. Salve ringrazio tanto sempre lodevoli proposte Miki

    RispondiElimina