lunedì 10 dicembre 2012

Verifica unità n° 2 - classe quarta


Questa seconda prova di verifica intende controllare l'insegnamento e gli apprendimenti al termine della seconda unità di lavoro.
Contiene prove volte a verificare:
  • la conoscenza dei termini e delle proprietà della moltiplicazione
  • la capacità di eseguire moltiplicazioni in colonna
  • la conoscenza delle misure di lunghezza e di capacità
  • la conoscenza della simmetria
  • la capacità di individuare moda, media e mediana in una serie di dati
I risultati medi ottenuti dalla classe in questa prova costituiranno il "rifornimento" di energia per il viaggio di Oca Roca.
Ecco il risultato medio ottenuto dalla mia classe:

4 commenti:

  1. Buonasera Giampaolo, vorrei chiederti informazioni riguardo all'attribuzione dei voti, in base al punteggio, che stabilisci nelle tue verifiche. Come fai a stabilire a quale punteggio si attribuisce la sufficienza? Penso che questa sia la difficoltà maggiore. E' da quest'anno che comincio a costruire griglie di correzione con l'attribuzione di punteggi a prove realizzate da me o che trovo già fatte, ma il mio dubbio rimane sempre questo: c'è una percentuale nel punteggio attribuito a partire dal quale si può valutare un compito come sufficiente? Grazie per aver condiviso con tutti il tuo lavoro. Patrizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi che il momento più difficile consiste nell'attribuzione dei punti al singolo esercizio: occorre cercare, e non sempre ci si riesce, di rispettare il gradiente di difficoltà dell'esercizio in relazione agli altri esercizi presenti. Una volta stabilito il punteggio totale, solitamente calcolo il 60% del punteggio e questa sarà la soglia di sufficienza. Stabilisco poi intervalli di punti più o meno uguali per attribuire gli altri voti.

      Elimina
  2. Grazie, sei stato molto chiaro. Anch'io mi regolo così: attribuisco un punteggio maggiore all'esercizio o agli esercizi che ritengo più difficili. Sai consigliarmi qualche link dove approfondire questo argomento? Ossia, come preparare griglie di correzione con attribuzione di punteggi e stabilire la soglia della sufficienza. Patrizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non so indicarti ciò che chiedi. Sono autodidatta in questo.

      Elimina