lunedì 14 ottobre 2013

Enunciati e non enunciati - classe quinta

"Il nostro compagno di classe Giovanni è nato nel 2006". Questa affermazione porta un po' di scompiglio in classe, perché Giovanni è nato nel 2003.

E’ una frase questa? Sì, è una frase, una proposizione.
E’ vera o falsa? E’ falsa perché Giovanni è nato nel 2003.
La proposizione “Il nostro compagno di classe Giovanni è nato nel 2006” in matematica si dice enunciato, perché possiamo stabilire in modo certo se la proposizione è vera o falsa.

"Attualmente la popolazione dell’Italia è minore della popolazione della Germania".
Questa proposizione è un enunciato? Sì, è un enunciato vero.

"La Juventus è una squadra di Milano": trattasi di enunciato? Vero o falso? E' un enunciato falso.
"La Juventus è la squadra più forte". Si tratta di un enunciato? No, non si tratta di un enunciato, è un non enunciato, perché è una proposizione che esprime un giudizio personale di cui non si può dire con certezza se è vero o falso.

"Lo sport più bello è il calcio". E’ una proposizione? E’ un enunciato?

"…………… è una squadra di Milano". Questo è un enunciato aperto che può essere vero o falso a seconda di come completiamo.

Proviamo a far dire agli alunni altri enunciati veri o falsi.

Propongo un esercizio in cui occorre sottolineare gli enunciati logici e poi indicare se sono V (veri) o F (falsi).

Poiché, come ho già scritto in altri post, ho scelto di pubblicare lavori di tutti gli alunni, più o meno ordinati, può capitare di trovare elaborati più difficilmente comprensibili. Per ovviare a ciò trascrivo qui le frasi dell'esercizio precedente.
I mesi dell’anno sono dodici.
I giorni della settimana sono dodici
Ai bambini piace molto andare in piscina.
Il Monte Cervino è il più alto d’Europa.
La pecora è un uccello.
Un euro vale 10 centesimi.
La domenica è il giorno più bello della settimana.
I film sono divertenti.
Il treno non è un mezzo di trasporto.
Gli italiani amano il teatro.
Firenze è il capoluogo della Toscana.
Ascoltare musica è riposante.
I libri di storia sono noiosi.
Le gare di corsa sono affascinanti.
Il rombo è un quadrilatero.
L’esagono è un poligono.
Tutti i triangoli sono poligoni.
Il numero 13 porta fortuna.

Un interessante esercizio da proporre: completare gli enunciati in modo che prima risultino veri e poi falsi, confrontare il proprio lavoro con quello dei compagni di classe.




Nessun commento:

Posta un commento