mercoledì 5 marzo 2014

Misurare il tempo - classe quinta

Perché è necessario misurare il tempo?
Parliamo con gli alunni sul concetto di tempo e focalizziamo il fatto che le durate temporali da noi avvertite sono soggettive: un'esperienza piacevole sembra durare sempre poco mentre esperienze noiose o dolorose sembrano non finire mai. Non siamo quindi delle buone unità di misura per misurare le durate temporali. Occorrono altre unità di misura che gli alunni peraltro già conoscono.
L’unità di misura del tempo è il secondo (s o ")
Le  misure di tempo non seguono il sistema decimale, ma hanno fra di loro dei rapporti che variano da una misura all’altra.



Ci sono altre equivalenze che possiamo considerare:
7 giorni = 1 settimana
365 giorni = 1 anno
5 anni = 1 lustro
10 anni = 1 decennio

100 anni = 1 secolo
1 000 anni = 1 millennio

Proviamo, con l'aiuto dello schema presentato sopra, a completare queste equivalenze. 
Esempio: 3 h = ......... m
Si vede dallo schema che per trasformare da h a m bisogna moltiplicare per 60.
Quindi 3 h = 3 x 60 = 180 m

2 h = ………………………. m
4 m = ……………………... s
1 h e mezzo = …………………… m
2 m = ……………………... s
3 h = ……………………... m
1 m e mezzo = …………………… s
2 d = ……………………... h
1 d = ……………………... h
1 d + 12 h = ……………………….. h
1 h + 30 m = ………………….. m
160 s = ………… m + …………. s
10 m = …………………………. s





Completiamo altre uguaglianze


2 giorni = ………. ore = ………… minuti
24 ore = ………. minuti = ………… secondi
10 800 secondi = ………. minuti = ……… ore
4 …………. = 240 minuti
180 …………. = 3 minuti
3 …………. = 72 ore


36 mesi = ………. anni
3 millenni = ………. secoli
7 secoli = ………. anni
5 settimane = ………. giorni
10 anni = ………. mesi
8 mesi = ………. giorni
100 secoli = ………. millenni
200 anni = ………. decenni = …….. lustri













Proponiamo agli alunni la seguente situazione problematica:

"Emma la scorsa estate è andata in vacanza ai Caraibi. Il volo di andata è durato 8 ore e 50 minuti, quello di ritorno 9 ore e 38 minuti: Qual è stata la durata complessiva dei due voli?"
Probabilmente ci sarà qualche alunno che risponderà correttamente, ma è probabile anche che ci siano altri bambini in difficoltà. Proponiamo allora di eseguire il calcolo in colonna. Come potremmo fare? Suggeriamo una strategia.

Proponiamo altre addizioni con le misure di tempo, da eseguire insieme.


Alcune addizioni per il lavoro individuale:

Naturalmente affrontiamo anche situazioni che richiedano l'uso della sottrazione con le misure di tempo.
"Un treno giunge in stazione alle 23:05:12; se il viaggio è durato 1:50:22 a che ora è partito il treno?"

Svolgiamo altri esempi insieme e, successivamente, individualmente.



Proponiamo anche alcune piccole situazioni problematiche:
"Un aereo è decollato dall'aeroporto alle 8,30 ed è atterrato alle 11,10. Quanti minuti è durato il volo?" [sol. 160 min]
"Un treno che doveva giungere in stazione alle 15,42 ha 45 minuti di ritardo. A che ora arriverà alla stazione?" [sol. 16,27]

Infine concludiamo l'attività con una scheda contenente esercizi tratti da precedenti prove Invalsi: fai clic per stamparla.

Vedi U. A. di riferimento

14 commenti:

  1. Caro maestro, sei un portento! Grazie per la tua preziosa e generosa opera di condivisione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie anche a te ed a tutti coloro che apprezzano questo blog!

      Elimina
  2. grazie per il suo blog! è utilissimo per la mia sorellina che adesso sta facendo l'ultimo anno delle elementari!!! ogni volta che abbiamo un dubbio veniamo su questo blog!! volevo chiederLe se era possibile mettere anche le soluzioni (anche senza i passaggi) ai problemi che Lei a volte mette come esercizi finali?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Può essere un'idea utile, da considerare in futuro!

      Elimina
  3. prof ci potrebble dare anche le soluzioni degli esercizi? i risultati delle equivalenze.. e un esempio su come si risolve uno?grazieeeeeee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intanto non sono un prof ma un maestro. Ho inserito un esempio di come risolvere un'equivalenza; per quanto riguarda i risultati impegnatevi un po' e li troverete.

      Elimina
  4. Salve oggi la maestra hai piccoli ha lasciato il compito misurare il tempo. Fino a qui ci siamo , però dopo ci ritroviamo una scheda settima/mese e fino a qui tutto semplice... poi anno/mese e mese/ anno����

    RispondiElimina
  5. Salve maestro ho un dubbio mio figlio frequenta la terza elementare.. oggi portano ha casa il compito misurare il tempo...esercizio : ora minuto( ok) minuto secondo(ok) settimana mese(ok) anno mese🤔Mese anno🤔 Ora mi chiedo ha sbagliato la maestra ho c'è un trucco tutta la classe nn lo capiamo.... stagione anno(ok)anno giorno(ok) c'è qualcosa che nn si capisce

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusami ma non capisco l'esercizio assegnato.

      Elimina
  6. Salve, vorrei chiedere che tipo di operazione in colonna si deve fare per risolvere il seguente problema? "SANDRO HA UN APPUNTAMENTO CON LUCA DAVANTI AL BAR. IL RITROVO E' PER 09:15, MA ARRIVA ALLE 08:55. SANDRO DI QUANTO TEMPO E' IN ANTICIPO". GRAZIE.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fermo restando che si fa prima a calcoloare oralmente l'anticipo di Sandro, l'operazione in colonna è
      9 15 -
      8 55 =
      ------------

      15 - 55 non si può fare quindi le ore cedono 60 minuti, diminuendo di un'ora
      La sottrazione diventa
      8 75 -
      8 55 =
      ------------
      20

      Elimina
  7. Grazie e spero che mia figlia capisca l'esempio che Lei ha fatto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In questo spazio graficamente non riesco a fare di meglio: occorre che capisca che da 15 minuti non possiamo toglierne 55 e che allora cambiamo un'ora in 60 minuti che aggiunti ai 15 diventano così 75.

      Elimina