martedì 7 gennaio 2014

Dalla frazione all'intero - classe quinta

Consideriamo alcune  palline dell’abaco, contiamole, sono 20. Chiediamo di prenderne i 2/5. Quante palline dovremo prendere? Rappresentiamo con il disegno e con le operazioni.


Possiamo schematizzare così:

Consideriamo ora un'altra situazione.
Mettiamo in un contenitore un insieme di palline senza dire agli alunni il numero totale (ad esempio 12 palline, di cui 9 rosse e 3 di altro colore), estraiamo poi le 9 rosse. Diciamo ai bambini: “Le palline che vedete non sono tutte le palline, sono i 3/4. Quante sono tutte le palline nel contenitore?” Lasciamo che gli alunni provino a rispondere, osservando le strategie adottate. Poi puntualizziamo:
le 9 palline non sono tutte le palline, sono i 3/4, sono 3 parti su 4. Tutte le palline saranno i 4/4, 4 parti su 4.
Quindi noi possiamo dividere in tre parti, ogni parte sarà una parte su 4, 1/4 e poi considerare quattro parti su 4, i 4/4, cioè l'intero.

Possiamo schematizzare così:



Vediamo ancora un esempio e proponiamo alcuni esercizi di ricerca dell'intero.



Facciamo eseguire agli alunni esercizi misti comprendenti sia la ricerca dell'intero che della parte frazionaria.

Gli alunni sanno già risolvere problemi in cui occorre calcolare il valore della parte frazionaria. Possiamo quindi riprendere e rivedere questa capacità per poi giungere alla risoluzione di problemi in cui sia necessario calcolare l'intero.
Proponiamo il problema: “Per acquistare i regalini di Natale Elisa ha speso i 2/5 di ciò che aveva nel portafoglio. Il portafoglio conteneva  € 85. Quanti euro sono rimasti nel portafoglio di Elisa?”




Vediamo se gli alunni si accorgono di un altro modo per risolvere il precedente problema. Se non riescono a scoprirlo, facciamo notare che se Elisa ha speso i 2/5 le sono rimasti i 3/5, quindi

Passiamo ad un problema in cui sia necessario calcolare l'intero e procediamo con risoluzione collettiva.



Successivamente ho proposto alcune situazioni da risolvere mediante lavoro di gruppo.


Procediamo anche con attività individuali.



Una verifica scritta da stampare

Vedi U. A. di riferimento

1 commento:

  1. Utilissimo grazie.....e complimenti per far scrivere i problemi senza dare le fotocopie del testo....

    RispondiElimina